Official translation unavailable. Translate this page with Google:

L'editor Proprietà etichetta seleziona la stampante, imposta le dimensioni dell'etichetta e definisce le proprietà della carta usata per stampare.

Le impostazioni delle proprietà etichetta sono elencate di seguito e appaiono come schede di finestre di dialogo:

Proprietà etichetta

Descrizione

Stampante

Seleziona la stampante preferita.

Dimensioni etichetta

Definisce l'unità di misura e le dimensioni dell'etichetta.

Carta

Definisce le proprietà della carta per stampante.

Stock

Seleziona il tipo di stock.

Stile

Definisce i parametri dello stile dell'etichetta.

Stampa batch

Definisce i dettagli della stampa raggruppata di etichette.

Taglierino

Consente di tagliare il rotolo di etichette durante o dopo la procedura di stampa.

Info

Inserisce la descrizione dell'etichetta.

UUID-6680b152-3850-1c58-f9e5-cc4a52ca3e6d.png

Suggerimento

Per aprire l'editor Proprietà etichetta, fare doppio clic sulla superficie del progetto.

Stampante

La scheda Stampante consente di definire la stampante su cui stampare le etichette e di impostare il comportamento di stampa.

Il menu a discesa Stampante consente di selezionare una stampante tra le stampanti disponibili correntemente.

Suggerimento

Per definire le impostazioni della stampante, selezionare una stampante e fare clic su Proprietà stampante. Questo pulsante consente di accedere direttamente al driver della stampante selezionato e alle relative impostazioni.

Nota

Per ulteriori informazioni sui driver della stampante installati e le relative impostazioni, leggere la Guida di installazione del driver della stampante NiceLabel.

  • Usa sempre la stampante predefinita: consente di selezionare la stampante di sistema predefinita da usare per il processo di stampa corrente.

  • Stampa fronte-retro: consente di stampare le etichette in modalità fronte-retro.

  • Usa proprietà stampante salvate in: questa impostazione consente di definire dove NiceLabel 10 prende le impostazioni della stampante durante la stampa. Sono disponibili due opzioni:

    • Driver stampante: durante la stampa, NiceLabel 10 prende le proprietà della stampante definite nel driver stampante. Ciò significa che tutte le etichette che condividono queste impostazioni vengono stampate allo stesso modo. Ad esempio, se si modifica la scurezza di stampa nella finestra di dialogo del driver di stampa impostandola su 10, tutte le etichette vengono stampate con la scurezza impostata su 10.

      Questa è l'impostazione predefinita. Con questa impostazione selezionata, il pulsante Proprietà stampante viene disattivato. Valutare le proprietà della stampante nelle finestre di dialogo del sistema Windows.

    • Etichetta: Durante la stampa, NiceLabel 10 prende le proprietà della stampante salvate nell'etichetta. Ciò significa che il modo in cui viene stampata questa etichetta è indipendente da come si configura il driver della stampante. Ad esempio, se si modifica la scurezza dell'etichetta impostandola su 10, solo questa etichetta viene stampata con la scurezza impostata su 10.

      UUID-cac5a215-a59b-89ce-5aee-b251252bf66c.png

      Leggere di più su come gestire le impostazioni della stampante nell'articolo della knowledge base https://www.nicelabel.com/support/knowledge-base/article/defining-default-printer-setting-for-all-users-including-network-users.

      Esempio 9. Esempio di impostazioni salvate nel driver stampante

      Il nastro della stampante sta per raggiungere la fine del suo ciclo di vita. Di conseguenza, la qualità delle etichette stampate sta diminuendo. Per migliorare la qualità prima di ricevere un nuovo nastro è necessario aumentare temporaneamente la scurezza di stampa per tutte le etichette simultaneamente. Configurare il livello di scurezza nel driver stampante e la stampa di tutte le etichette con una maggiore scurezza.


      Esempio 10. Esempio di impostazioni salvate nell'etichetta

      Se si sta progettando un'etichetta su un computer remoto che attualmente non ha accesso alla stampante di etichette designata, è comunque possibile progettare l'etichetta, salvare le proprietà della stampante all'interno dell'etichetta ed esportare l'etichetta sul computer che può accedere alla stampante di etichette. Le impostazioni della stampante salvate rendono l'etichetta "portatile".


  • Usa impostazioni stampante del driver stampante: selezionare questa opzione se si preferisce stampare usando le impostazioni del driver stampante.

    Nota

    Solo modelli di stampante specifici consentono di impostare le dimensioni delle etichette utilizzando la finestra di dialogo del driver stampante. Tra questi modelli vi sono sistemi di codifica e marcatura a getto d'inchiostro ad alta risoluzione. Se si un seleziona tale modello di stampante per l'etichetta, Designer lo rileva automaticamente e consente di prendere le impostazioni dell'etichetta solo dal driver stampante. Le impostazioni delle dimensioni dell'etichetta nella finestra di dialogo Proprietà etichetta sono disattivate anche in questo caso.

  • Usa impostazioni personalizzate di stampa salvate nell'etichetta: per ciascuna etichetta l'utente può definire e salvare le relative impostazioni della stampante. Selezionare questa opzione per usare le impostazioni personalizzate durante la stampa.

Il gruppo di impostazioni Stampa ottimizza il processo di stampa.

  • Ottimizza la stampa d'etichette identiche: se vengono stampate più etichette identiche, la stampante non ha bisogno di ricevere ogni volta il file di etichetta. Con questa opzione attivata, solo la stampante moltiplica il processo di stampa.

  • Usa l'interfaccia avanzata del driver della stampante: velocizza la stampa di etichette.

    Suggerimento

    Quando questa opzione è selezionata, i comandi della stampante ottimizzati sono in uso. L'opzione deselezionata disattiva l'ottimizzazione della stampa. Ciascuna etichetta viene inviata alla stampante sotto forma di immagine.

  • All'invio alla stampante, combina gli elementi non relativi alla stampante in un unico grafico: unisce più oggetti etichetta in un unico grande grafico e lo invia a una stampante.

    Suggerimento

    Con l'unione disabilitata, Designer invia separatamente gli elementi grafici a una stampante, il che, in rare occasioni, provoca problemi di posizionamento degli oggetti. Gli elementi grafici uniti assicurano la resa corretta dell'etichetta. La controindicazione dell'unione è l'aumento della quantità di dati che vengono inviati alla stampante.

    Usare uno dei tipi di combinazione elencati di seguito per unire la grafica nel modo più appropriato.

    • Tipo combinazione: definisce quali oggetti etichette vengono uniti per la stampa.

      • Tutti gli elementi non relativi alla stampante: tutti gli oggetti etichetta sono uniti in unico elemento grafico e inviati alla stampante.

      • Tutti gli elementi non relativi alla stampante, tranne i contatori: gli oggetti etichetta vengono uniti e inviati alla stampante come elemento singolo, con un'eccezione. I contatori vengono inviati separatamente all'interno dello stesso flusso di stampa.

      • Solo elementi fissi non appartenenti alla stampante: solo gli oggetti etichetta senza contenuto variabile vengono uniti in un singolo file grafico e inviati alla stampante.

        Suggerimento

        Gli elementi non appartenenti alla stampante vengono inviati alla stampante come grafica. Al contrario, gli elementi interni della stampante vengono inviati come comandi interni della stampante e resi dalla stampante stessa.

    Nota

    Per escludere qualsiasi oggetto etichetta dalla combinazione, il nome dell'oggetto o il nome dell'origine dati collegata agli oggetti deve includere "DONOTCOMBINE":

    UUID-1fd03548-b4fe-55e2-6cf1-8fc8342a0c97.png
  • Usa modalità di stampa memoria/richiamo: ottimizza le prestazioni di stampa. Con la modalità Memorizza/richiama attivata, Designer non deve reinviare i dati dell'etichetta completi per ciascuna stampata. Al contrario, le etichette predefinite (modelli) sono memorizzate nella memoria della stampante e Designer invia i comandi di richiamo solo per completare il contenuto dell'etichetta durante il processo di stampa. Per ulteriori informazioni, leggere Modalità di stampa Memorizza/richiama.

  • Memorizza variante: posizione della memoria della stampante per memorizzare i modelli di etichetta.

    Posizione memoria stampante: posizione della memoria della stampante per memorizzare i modelli di etichetta.

    Nota

    Per assicurarsi che i campioni di etichette memorizzati non vadano perduti dopo aver acceso e spento la stampante, memorizzarli in posizioni non volatili. Ulteriori informazioni sulla memoria non volatile sono disponibili qui.

    • Consente solo agli elementi della stampante di connettersi a origini dati variabili. Se si collegano le origini dati a oggetti che non sono contrassegnati come oggetti stampante interna, Designer ti vi sarà un’informazione attraverso un messaggio di errore e non sarà nemmeno possibile stampare l'etichetta. Ciò impedisce errori di stampa dei dati variabili nella modalità di stampa di memorizzazione/richiamo.

  • Impedisci sostituzione caratteri: in caso di caratteri mancanti per gli oggetti etichetta testuali, le applicazioni NiceLabel trovano automaticamente i caratteri sostitutivi e stampano le etichette usando caratteri simili a quelli mancanti.

    I motivi per cui i caratteri delle etichette mancano sono due:

    • Il carattere non è installato sul sistema. Questo può accadere se si progettano etichette su un computer e si stampano etichette su un altro computer nel quali questi caratteri non sono installati.

    • Il carattere non è memorizzato nella memoria della stampante. Questo può accadere se si progettano etichette per una stampante e le si stampano utilizzando un'altra stampante che non memorizza questi caratteri.

    La sostituzione automatica dei caratteri può cambiare significativamente il layout del testo e, di conseguenza, l'intero progetto dell'etichetta. Se si desidera impedire la stampa di etichette alterate, attivare l'opzione Impedisci sostituzione caratteri. Questa opzione interrompe la stampa delle etichette nel caso in cui sia necessario sostituire i caratteri mancanti.

    L’opzione Impedisci sostituzione caratteri interrompe la stampa qualora le etichette siano in modalità di stampa. Questa è la situazione in cui non si stanno più modificando le etichette in NiceLabel,, ma le si stanno stampando con:

    Quando si progettano e stampano etichette direttamente da NiceLabel 10 con l’opzione Impedisci sostituzione caratteri attivata:

    • Se si stampa un’etichetta precedentemente aperta in Designer, la stampa continua. Dopo l'apertura di un’etichetta, Designer sostituisce automaticamente il carattere mancante.

    • La stampa si interrompe nel caso in cui si utilizzi il modulo di stampa per cambiare la stampante corrente passando a un dispositivo nel quale non sono installati caratteri corrispondenti.

Dimensioni etichetta

La scheda Dimensioni etichetta specifica le dimensioni dell'etichetta e definisce se le sue dimensioni dovrebbero adattarsi o meno alle dimensioni mutevoli degli oggetti.

Unità di misura definisce l'unità da usare durante la progettazione dell'etichetta. Sono disponibili quattro unità di misura: centimetri, pollici, millimetri e punti.

Il gruppo Dimensioni etichetta: definisce il valore di Larghezza e Altezza. Se le dimensioni dell'etichetta manuale sono attivate, le impostazioni delle dimensioni dell'etichetta diventano attive.

Nota

Quando si inserisce manualmente l'unità di misura, cambia anche il valore di Unità definita correntemente.

Il gruppo Margini imposta la distanza tra il bordo della superficie di stampa e il bordo dell'etichetta (sinistra/destra, alto/basso).

Suggerimento

La maggior delle stampanti laser e non termiche non è in grado di stampare sull'intera superficie dell'etichetta. Di solito si tratta di un'area dell'etichetta non stampabile di circa 5 mm dal bordo di una pagina. In Designer, quest'area è contrassegnata da una riga rossa. Qualsiasi oggetto in corrispondenza della linea rossa o al di là di essa non viene stampato interamente.

Il gruppo Raggio consente di arrotondare i bordi dell'etichetta.

  • Raggio verticale: regola il valore di rotondità dell'angolo nella direzione verticale.

  • Raggio orizzontale: regola il valore di rotondità dell'angolo nella direzione orizzontale.

Numero d'etichette definisce il numero di etichette da stampare su un unico foglio di etichette.

  • Conteggio orizzontale: numero di etichette in una riga.

  • Conteggio verticale: numero di etichette in una riga.

  • Distanza orizzontale: la distanza orizzontale tra le etichette su un foglio.

  • Distanza verticale: la distanza verticale tra le etichette su un foglio.

  • Ordine di elaborazione: definisce la direzione in cui vengono stampate le etichette. Impostare l'angolo di inizio in cui deve iniziare la stampa e definire la direzione orizzontale e verticale del posizionamento delle etichette.

Il gruppo Grandezza variabile dell'etichetta permette di variare le dimensioni dell'etichetta in base a quelle dei relativi oggetti.

Quando si assegnano dati aggiuntivi agli oggetti etichetta, le loro dimensioni aumentano e occupano più spazi. Pertanto, l'altezza dell'etichetta deve adattarsi.

  • Offset: distanza tra l'ultimo oggetto su un'etichetta e il bordo inferiore di un'etichetta.

Carta

La scheda Carta imposta le proprietà di stampa della carta.

Unità seleziona l'Unità di misura da usare in un'etichetta.

Il gruppo Tipo carta definisce il tipo di dimensionamento della carta: automatico o manuale.

  • Il formato pagina Imposta automaticamente dimensioni pagina in base a dimensioni etichetta (etichette su un rotolo): è definito dal driver della stampante.

    Nota

    Se è selezionata una stampante termica, per impostazione predefinita questa opzione è attivata.

  • Il formato pagina Imposta manualmente il formato pagina (fogli di carta) viene impostato manualmente.

    Nota

    Se nella procedura guidata precedente era stata selezionata una normale stampante laser per ufficio, per impostazione predefinita questa opzione è attivata.

Se il formato pagina sia definito automaticamente, sono visualizzate altre opzioni:

  • Carta: selezione di formati carta standard.

  • Dimensioni della carta personalizzate Larghezza e Altezza:.

Il gruppo Orientamento imposta il nuovo layout dell'etichetta come Verticale o Orizzontale.

  • Ruotato: Layout stampante esegue una rotazione di 180 gradi.

Anteprima visualizza la schermata dell'etichetta e i layout di stampa correnti.

Stock

Gli stock di etichette sono un'alternativa veloce alla progettazione di etichette partendo da zero. Usare modelli di stock quando si progettano etichette per un tipo di stampante specifico e quando si ottimizza il processo di progettazione di etichette.

Il gruppo Stock definisce il tipo di stock da usare quando si progetta e si stampa un'etichetta. Di solito i tipi di stock sono associati a produttori di stampanti o fornitori di articoli di cancelleria.

Nota

Qui le proprietà dello stock definite escludono le proprietà dell'etichetta impostate manualmente.

Stock definisce lo stock esatto da utilizzare per la progettazione e la stampa di etichette. Gli stock vengono ordinati da fornitori e formati dei supporti. Espandere il fornitore di stock e selezionare un tipo di stock specifico.

Suggerimento

Usare Cerca... per trovare facilmente lo stock richiesto. È disponibile la ricerca parziale: immettere una sequenza di caratteri per elencare tutti gli stock che contengono la sequenza. Se lo stock selezionato non è compatibile con la stampante selezionata, viene visualizzata un'avvertenza. Lo stock selezionato in precedenza diventa di nuovo attivo (se era stato definito), consentendo la continuazione della stampa.

UUID-01692961-1506-a2ad-d784-5b4497a98df1.png

Nota

Se lo stock selezionato non è compatibile con la stampante selezionata, viene visualizzata un'avvertenza. Lo stock selezionato in precedenza diventa di nuovo attivo (se era stato definito), consentendo la continuazione della stampa.

Informazioni sullo stock visualizza le proprietà dello stock selezionato.

Stile

La scheda Stile consente di definire le proprietà di stile dell'etichetta.

Colore di sfondo: imposta il colore dello sfondo dell'etichetta.

Immagine di sfondo: imposta l'immagine di sfondo dell'etichetta.

  • Nome file immagine: definisce il file di immagine da usare come immagine di sfondo.

  • Incorpora immagine in un documento: salva l'immagine nel file di etichetta.

  • Salva su file l'immagine incorporata: l'immagine incorporata dell'etichetta viene salvata in un file separato.

  • Rimuovi immagine incorporata: l'immagine incorporata viene rimossa dal file di etichetta.

  • Posizione immagine: imposta la posizione dell’immagine sull’etichetta.

    • Centro: centra l’immagine sull'etichetta con le dimensioni originali. Un'immagine più grande dell'etichetta visualizzerà solo la parte centrale, tralasciando il resto della vista.

    • Adatta: ridimensiona l'immagine per riempire l'etichetta, mantenendo le proporzioni originali.

    • Allunga: allunga l'immagine per far sì che riempia l'intera etichetta.

      Nota

      Questa opzione ignora le proporzioni originali dell'immagine. L'immagine potrebbe apparire distorta sull'etichetta.

  • Rotazione: consente di ruotare l'immagine di sfondo a incrementi di 90 gradi.

  • Stampa immagine di sfondo: l'immagine di sfondo viene stampata.

Stampa batch

Stampa batch consente la stampa raggruppata di etichette che appartengono allo stesso batch.

Suggerimento

Un batch è una serie di etichette stampate all'interno di un unico processo di stampa. Ciascun processo di stampa può consistere in uno o più batch.

Lo scopo principale della stampa batch consiste nell'automatizzare l'esecuzione di un'azione predefinita dopo che il batch è stato stampato.

Esempio 11. Esempio

Il rotolo di etichette viene tagliato automaticamente dopo che è stato stampato un batch di cinque etichette.


Lo scopo secondario della stampa batch consiste nell'attivare la stampa di etichette iniziali e finali con ciascun batch.

Esempio 12. Esempio

Un batch di cinque etichette inizia con un'etichetta iniziale e finisce con un'etichetta finale. Entrambe differiscono dalle etichette principali (corpo).


UUID-3d17f59e-0062-f8c3-1252-06bbff384c01.png
  • Attiva stampa batch: attiva la modalità di stampa batch. Il menu di definizione del batch si attiva.

  • Definizione batch: specifica in cosa dovrebbe consistere un batch di etichette:

    • Tutte le etichette nel lavoro di stampa: tutte le etichette nel processo di stampa corrente vengono assegnate allo stesso batch.

    • Il batch finisce quando l'origine dati cambia valore: il valore modificato della variabile selezionata viene usato come marcatore per l'apertura di un nuovo batch.

    • Il batch finisce quando l’origine dati cambia valore: il valore modificato della variabile selezionata viene usato come marcatore per aprire un nuovo batch.

Il gruppo Azioni definisce l'azione che viene eseguita dopo che è stato stampato un batch. La disponibilità di azioni dipende dal driver della stampante selezionata. Se il driver non fornisce informazioni sulla disponibilità di azioni, l'elenco è vuoto.

Esempio 13. Esempio

Le azioni batch usate sono Taglierino, Metti in pausa la stampante, Marcatore batch, Separatore batch, ecc. Con una serie di etichette definita (modello di etichetta con etichette le une accanto alle altre), un'azione applicabile diventa anche Rimuovi la pagina. Questi comandi di stampante possono essere applicati dinamicamente durante il processo di stampa.


Il gruppo Etichette iniziali/finali specifica le proprietà delle etichette iniziali e finali di un batch.

  • Usa l'etichetta iniziale: etichetta iniziale di un batch.

  • Azione dopo etichetta iniziale: azione da eseguire dopo che è stata stampata l'etichetta iniziale. La scelta di azioni disponibili dipende dal driver della stampante selezionata.

    Nota

    La scelta di azioni disponibili dipende dal driver della stampante selezionata.

  • Usa l'etichetta finale: etichetta finale di un batch.

  • Azione dopo etichetta finale: azione da eseguire dopo che è stata stampata l'etichetta finale.

    Nota

    La scelta di azioni disponibili dipende dal driver della stampante selezionata.

Suggerimento

Le etichette iniziali, finali e principali (corpo) di un singolo batch sono accessibili tramite le schede presenti sotto la superficie del progetto (campo grigio).

Taglierino

Nota

Per attivare il taglio delle etichette, la stampante selezionata deve essere dotata di un taglierino.

Taglierino consente di tagliare automaticamente il rotolo di etichette durante o dopo la stampa dell’etichetta.

Abilita taglierino attiva il taglierino e consente di configurare la modalità di taglio delle etichette.

Modalità taglierino specifica quando tagliare il rotolo di etichette.

  • Taglia dopo l'ultima etichetta stampata: taglia il rotolo di etichette al termine dei lavori di stampa.

  • Taglia dopo un numero di etichette specifico: taglia il rotolo di etichette dopo aver stampato il numero di etichette selezionato.

  • Taglia quando l'origine dati cambia valore: taglia il rotolo di etichette quando cambia il valore dell'origine dati selezionata.

Dopo aver selezionato Taglia dopo un numero di etichette specifico o Taglia quando l'origine dati cambia valore si rendono disponibili delle opzioni aggiuntive:

  • Taglia se la condizione è soddisfatta: consente di impostare una condizione che indica alla stampante di tagliare le etichette. Utilizzare i valori delle origini dati collegate per definire in quali condizioni le etichette iniziano a stampare.

  • Taglia sempre dopo l'ultima etichetta stampata indica alla stampante di tagliare il rotolo dopo l’ultima etichetta di un processo di stampa.

NiceLabel 10 sincronizza le impostazioni del Taglierino con la stampante selezionata correntemente. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Sincronizzazione con la stampante delle impostazioni del taglierino.

Info

La scheda Info include una Descrizione che funge da suggerimento o guida per l'utente che lavorerà con l'etichetta.

Definire l'etichetta Descrizione immettendo il testo nel campo.