Official translation unavailable. Translate this page with Google:
LCBussines-LCComplience-LMSEnterprise

Sincronizzare i file nel repository Documenti sul Control Center master con le istanze Control Center del client. Le istanze client Control Center aggiornano i repository di Documenti con le copie esatte dei file e delle cartelle pubblicati dal Control Center master.

Utilizzare la sincronizzazione per i seguenti obiettivi:

  • Sincronizzazione di file su località distribuite geograficamente. Il Control Center master si trova presso la sede centrale dell’azienda. Si archiviano i disegni di etichetta e si gestisce il processo di approvazione in Archivio documenti nel Control Center master. Quando si approvano e pubblicano le etichette, si distribuiscono le etichette negli ambienti di produzione remoti. Tutti i Control Center remoti sono impostati come client del Control Center master.

    CC20193_adm_synchronization_star_deployment.png
  • Sincronizzazione di file cu distribuzioni in più fasi (sviluppo > prova (Controllo qualità) > produzione). I file seguono il processo della catena dallo sviluppo all'ambiente di produzione. Control Center nell’ambiente di sviluppo agisce come master di Control Center nell’ambiente di prova e Control Center nell’ambiente di prova agisce come master di Control Center nell’ambiente di produzione.

    CC20193_adm_synchronization_multi_stage_deployment.png

Nota

Quando la sincronizzazione è abilitata, il repository di Documenti nel client Control Center passa alla modalità di sola lettura. Non è possibile aggiungere o rimuovere le cartelle e i file nel client Control Center. È possibile modificare i tipi di flusso di lavoro per le cartelle e modificare i passaggi del flusso di lavoro per i file all'interno di queste cartelle. È inoltre possibile eliminare i file dal repository Documenti replicati. I file eliminati vengono sincronizzati dal repository di Documenti master nel prossimo intervallo di sincronizzazione.

Attivazione della sincronizzazione

Innanzitutto, genera la chiave di sicurezza sul Control Centermaster:

  1. Aprire la pagina Control Center master.

  2. Andare su Amministrazione > Sincronizzazione.

  3. Fare clic su Genera chiave.

Per abilitare la sincronizzazione sul client Control Center:

  1. Aprire la pagina Control Center e andare su Amministrazione > Sincronizzazione.

  2. Inserire la chiave di sicurezza (token) generata sul Control Center master.

  3. Attivare Sincronizzare Archivio documenti da un altro server Control Center.

  4. Regolare le Impostazioni della sincronizzazione e la Pianificazione della sincronizzazione.

    Nota

    L’archiviazione documenti è un’opzione di sola lettura: Se attivata, questa opzione fa funzionare il repository di Documenti replicati in modalità di sola lettura. Le cartelle sincronizzate e i documenti inclusi non possono essere modificati. Per consentire di aggiungere altre cartelle o file al repository di Documenti replicati, disattivare questa opzione.

  5. È possibile definire le Impostazioni di sincronizzazione se si fa scorrere Sincronizza Archiviazione documenti da un altro server Control Center.

    009_synch1.png
  6. Fare clic su Salva.

È possibile disattivare la sincronizzazione se si deseleziona Sincronizza Archiviazione documenti da un altro server Control Center.

Registrazione dell'attività di sincronizzazione

Dopo ciascun ciclo di sincronizzazione, le informazioni sull'operazione di sincronizzazione saranno aggiunte al registro degli eventi del Sistema. Il report contiene le informazioni seguenti:

  • Ora iniziale della sincronizzazione

  • Ora finale della sincronizzazione

  • L'elenco di file sincronizzati (nome del file, versione).

Regole di sincronizzazione

Queste sono le regole principali che saranno seguite dalla procedura di sincronizzazione:

  • I client avviano e configurano sempre la sincronizzazione.

  • È necessario specificare la chiave di sicurezza corrispondente a quella presente sul Control Center master. La chiave di sicurezza consentirà l'accesso solo ai client autorizzati. È possibile fare clic sul pulsante Genera chiave nel Control Center master per generare la chiave di sicurezza oppure digitare la stringa di caratteri personalizzata.

    008_sync_key.png
  • È possibile sincronizzare solo i file soggetti a un processo del flusso di lavoro.

  • I file che si trovano nella fase finale del flusso di lavoro selezionato per una cartella particolare verranno sincronizzati. Di solito, il passo finale del flusso di lavoro è Approvato o Pubblicato. Dipende dal flusso di lavoro selezionato.

  • Quando i file di origine vengono sincronizzati sul client, vengono inseriti nello stato iniziale del flusso di lavoro definito per la cartella sul client. Il processo del flusso di lavoro per la cartella sul client può differire dal processo del flusso di lavoro sul master.

  • Viene sincronizzato anche il numero di versione del file. Quando il file della versione 10 sul principale è sincronizzato con il client, mantiene la versione 10 anche sul client. Poiché non tutte le revisioni sono approvate/pubblicate, si possono avere due numeri di revisione mancanti sul client.

  • La rimozione delle autorizzazioni dei file rende non disponibili i file pubblicati obsoleti per gli utenti di sola lettura. Quando il client repository di Documenti si sincronizza con Control Center master, i file approvati con autorizzazioni rimosse vengono copiati dal repository di Documento, ma non sono più contrassegnati come se avessero le autorizzazioni rimosse nel repository di Documenti. Per rendere questi file invisibili per gli utenti di sola lettura, sempre nel repository dei Documenti client rimuovere le autorizzazioni manualmente. Per informazioni su come rimuovere le autorizzazioni da un file, vedere la sezione Opzioni per le autorizzazioni di accesso specifico.

  • Il servizio di sincronizzazione recupera periodicamente l'elenco e gli stati dei file sul master e li confronta con le copie client. I nuovi file, i file con numeri di revisione più alti e i file che hanno raggiunto lo stato finale nel processo di approvazione verranno aggiornati nel repository di Documenti replicati.

  • La sincronizzazione utilizza il proprio metodo di autenticazione ed esclude la modalità di autenticazione configurata nel Control Center master. Tutto lo scambio di dati è crittografato.