Uso dello stesso account utente per configurare ed eseguire i trigger

Official translation unavailable. Translate this page with Google:

Il servizio NiceLabel Automation è sempre in esecuzione con credenziali dell'account utente configurato per il servizio. Tuttavia, Automation Builder viene sempre eseguito con le credenziali dell'utente connesso correntemente. Le credenziali dell'account del servizio e dell'account connesso correntemente potrebbero essere diverse.

Anche se è possibile visualizzare un'anteprima del trigger in Automation Builder senza problemi, il servizio potrebbe segnalare un messaggio di errore provocato dalla mancata corrispondenza delle credenziali. Anche se l'utente che ha eseguito l'accesso correntemente non dispone delle autorizzazioni per accedere a cartelle e stampanti, l'account utente usato dal servizio potrebbe non averle a disposizione.

È possibile provare l'esecuzione dei trigger in Automation Builder usando le stesse credenziali usate dal servizio. A tal fine, eseguire Automation Builder con lo stesso account utente definito per il servizio.

Per eseguire Automation Builder con un account utente diverso, procedere come segue:

  1. Premere e tenere premuto il tasto Maiusc, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Automation Builder.

  2. Selezionare Esegui come utente diverso.

  3. Immettere le credenziali per lo stesso utente usate nel servizio NiceLabel Automation.

  4. Fare clic su OK.

Se si prevede di eseguire di frequente Automation Builder con le credenziali dell'altro account utente, vedere RUNAS, l'utilità della riga di comando disponibile in Windows. Usare i parametri /user per specificare l’account dell'utente e /savecred. Quest’ultimo consente di immettere la password una sola volta e di ricordarla per la volta successiva.