Se la configurazione non viene caricata...

Official translation unavailable. Translate this page with Google:

Quando viene distribuita, la configurazione Automation viene eseguita come processo Windows in background. Il Automation Manager tramite il quale si gestisce e monitora la configurazione è semplicemente un'interfaccia che rappresenta i servizi Automation veri e propri. In alcuni casi, la configurazione sviluppata, testata e distribuita non viene carica. I motivi possibili sono molteplici. Attenersi alle soluzioni proposte per attivare la configurazione di Automation:

  1. Il file di configurazione è stato rimosso, rinominato o spostato in un'altra posizione. È possibile verificare verso quale file punta la configurazione distribuita in Automation Manager:

    UUID-afa99cf1-d928-905e-2845-9171bf31a7ba.png

    assicurarsi che il file di configurazione .misx sia disponibile nella posizione specificata e che esso abbia lo stesso nome di Automation Manager. Se il file di configurazione è stato spostato o rinominato, aprirlo in Automation Builder e distribuire di nuovo la configurazione.

  2. Il file di configurazione si trova su una posizione di rete non accessibile a causa di un problema di connessione di rete. Controllare la connettività di rete del computer/server che memorizza la configurazione.

  3. Il servizio Automation non dispone dell'autorizzazione ad accedere al file di configurazione. Controllare le autorizzazioni per l'account utente usato dal servizio Automation. Questo errore segnala problemi con il servizio Automation in esecuzione in background.

    Le soluzioni possibili sono:

    • Se il file di configurazione viene memorizzato su un disco locale o una condivisione di rete, verificare che la configurazione sia in esecuzione sotto le credenziali dell'utente o del dominio locale. L'esecuzione della configurazione nell'account di sistema locale può limitare l'accesso alle cartelle e alle stampanti di rete condivise. Aprire Servizi e visualizzare le proprietà del NiceLabel Automation Service 10.

      UUID-cd489dad-ea15-c714-281a-41c7cf68d00b.png
    • Se il file di configurazione è memorizzato nel documento di archiviazione di Control Center, questi sono gli scenari possibili:

      • Control Center utilizza l'autenticazione dell'applicazione. Il motivo per cui questa configurazione non viene caricata, l'identità del servizio Automation è errata. L'identità del servizio Automation deve corrispondere all'identità dell'utente definita in Control Center.

        L'identità del servizio Automation della configurazione in Automation Manager > scheda Informazioni su.

        UUID-d9f0ffc4-8568-c14b-aaa0-cdf5eca9d985.png
      • Control Center utilizza l'autenticazione Windows. La configurazione non viene caricata perché l'utente tenta di eseguirla con privilegi insufficienti su Control Center. Controllare con quale utente si sta eseguendo il servizio Automation. Aprire Servizi e visualizzare le proprietà del NiceLabel Automation Service 2019.

        UUID-cd489dad-ea15-c714-281a-41c7cf68d00b.png

        Nota

        In entrambi i casi, visualizzare la guida dell'utente di NiceLabel Control Center per ottenere ulteriori informazioni sui metodi di autenticazione e i privilegi dell'utente disponibili.

      • Control Center viene eseguito in NiceLabel Cloud. Il motivo per cui questa configurazione non viene caricata, l'identità del servizio Automation è errata. L'identità del servizio Automation deve corrispondere all'accesso dell'utente NiceLabel Cloud.

        L'identità del servizio Automation della configurazione in Automation Manager > scheda Informazioni su.

        UUID-d9f0ffc4-8568-c14b-aaa0-cdf5eca9d985.png