Trigger servizio Web

Official translation unavailable. Translate this page with Google:

Per ulteriori informazioni sui trigger in generale, vedere la sezione I trigger.

L'evento trigger Servizio Web si verifica se un socket monitorato (indirizzo IP e numero di porta) riceve i dati. I dati devono seguire la notazione SOAP, la quale codifica i dati XML  in un messaggio HTTP. L’interfaccia Servizio Web è descritta con il documento WSDL. Tale documento è disponibile con ciascun trigger Servizio Web definito.

Il trigger Servizio Web fornisce feedback sullo stato del processo di stampa, ma è necessario attivare la modalità di elaborazione sincrona. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Feedback sullo stato del processo di stampa.

Normalmente, i programmatori utilizzano Servizio Web per integrare la stampa di etichette nelle proprie applicazioni. Un sistema aziendale esistente esegue una transazione, la quale invia i dati al server NiceLabel Automation usando un socket specifico. I dati inviati vengono formattati come un messaggio SOAP. I dati possono essere forniti in formato CSV, XML e altri formati strutturati, oppure in uno dei vecchi formati. In entrambi i casi, NiceLabel Automation legge i dati, analizza i valori mediante dei filtri e li stampa sulle etichette. Per ulteriori informazioni su come analizzare ed estrarre dati, vedere la sezione I filtri.

Suggerimento

Per costruire configurazioni con il trigger del server Web, vedere il servizio Web del file di esempio di Automation. Gli esempi sono disponibili in Guida > File di esempio.