Trigger client TCP/IP

La traduzione ufficiale non è disponibile. Usa Google per la traduzione:

Per ulteriori informazioni sui trigger in generale, vedere la sezione I trigger.

Il trigger client TCP/IP trasforma Automation in un cliente di ascolto che si connette ai server TCP/IP. Esistono diversi dispositivi e sistemi che assumono il ruolo di un server TCP/IP: sistemi di ispezione della visione, stampanti, PLC, scanner, bilance, ecc. Automation può connettersi ad essi e attendere i dati in entrata. Dopo aver ricevuto un certo numero di caratteri, una sequenza di caratteri o un timeout, il trigger client TCP/IP si attiva e inizia a eseguire le operazioni. Se la connessione non riesce, il trigger consente di riconnettersi automaticamente.

Uso tipico: si stampano automaticamente più tipi di etichette di imballaggio usando una stampante di rete. È fondamentale che l'utente sappia quando la stampante ha finito di stampare un tipo di etichetta prima di iniziare a stampare il secondo tipo di etichetta. Il trigger client TCP/IP consente di impostare il controllo permanente automatico della disponibilità della stampante. Durante la stampa del primo tipo di etichetta, il trigger client TCP/IP controlla lo stato della stampa e, al termine della stampa, invia un messaggio a Automation per inviare il secondo tipo di etichetta da stampare.